Agli aspiranti donatori

Caro amico/a,
se sei arrivato fino a qui, vuol dire che hai già una mezza intenzione di diventare un donatore, starà ora a noi aggiungere l’altra metà illustrandoti gli innumerevoli vantaggi che hai diventando un “donatore di sangue”.

Principalmente vieni controllato fisicamente: ad ogni tua donazione vengono eseguiti vari esami e una volta all’anno il controllo è più approfondito con la visita medica.

I risultati degli esami ti vengono recapitati comodamente a casa solo se hanno valori fuori della norma con il grande vantaggio di poter correggere o curare qualche tuo valore anomalo, cambiando magari solo qualche tua abitudine a tavola o limitando qualche tuo “vizio” oppure puoi essere pienamente soddisfatto del tuo fisico sano e continuare tranquillamente con le donazioni.

Iscrivendoti all’AVIS comunale di Lazise hai inoltre la possibilità di partecipare alle nostre gite, iniziative, feste.
Ti viene recapitato a casa il giornalino trimestrale del Veneto “Dono & Vita” dove vengono illustrate le varie vicende della nostra Regione.
Come iscritto AVIS a Lazise fai parte anche dell’associazione “Donare AVIS” che raggruppa ben 14 comunali e che ti recapita a casa il giornalino trimestrale della nostra “zona lago”.

L’accordo con vari enti, negozi o associazioni, permette agli iscritti Avis di ottenere agevolazioni e sconti.
Hai diritto ad altri sconti e riduzioni in base ad accordi presi anno per anno dall’Avis provinciale e nazionale con vari enti.
Per la tua costanza nelle donazioni, riceverai dei diplomi e delle medaglie raggiungendo i seguenti traguardi:

  • diploma di benemerenza: per 8 donazioni
  • medaglia di bronzo: per 16 donazioni
  • medaglia d’argento: per 24 donazioni
  • medaglia d’oro: per 50 donazioni
  • diploma con fronda d’oro: per 75 donazioni
  • diploma con croce d’oro: per 100 donazioni

Per diventare un donatore devi presentarti al centro trasfusionale di Bussolengo in qualsiasi mattina, munito di tesserino sanitario o altro documento d’identità, compilare alcune “scartoffie” che ti vengono consegnate ( ATTENZIONE: NON c’è assolutamente niente da pagare!!!) facendo attenzione a barrare la casella dell’ “AVIS” dove ti sarà richiesto a quale associazione vuoi appartenere, e scrivendo “LAZISE” dove ti verrà richiesta la comunale alla quale vuoi essere iscritto.

Dopo un colloquio con uno dei medici, che ti fa una visita completa (prova della pressione arteriosa, controllo situazione polmoni, misurazione altezza e peso), ti viene richiesto di riempire una provetta per le analisi delle urine e nei giorni non festivi ti verranno eseguiti anche i raggi al torace. Infine ti vengono effettuati i prelievi del sangue necessari solo per le varie analisi iniziali del tuo sangue.

Trascorsi circa 30/40 giorni, ti vengono recapitati a casa i risultati di tutti i tuoi esami e sai così se sei idoneo per diventare donatore. Può capire che qualche valore sia anomalo o solo non a norma di legge; con i consigli del tuo medico curante puoi sistemare quei valori non a norma e rifare gli esami.

Se ti sembra di non aver capito qualcosa o se hai qualsiasi tipo di problema, non esitare a contattarci all’indirizzo e-mail che trovi in questo sito oppure chiama telefonicamente qualunque componente del consiglio direttivo che ti saprà sicuramente aiutare; siamo disponibili anche ad accompagnarti al centro trasfusionale per la prima visita.

Sperando di averti convinto, ti ricordiamo che in Italia NON siamo AUTOSUFFICIENTI per la raccolta di sangue e ti informiamo che ogni anno moltissime persone (talassemici, leucemici…) continuano a vivere solo grazie a continue trasfusioni di sangue.

SEI PREZIOSO ANCHE TU, NON ASPETTARE ALTRO TEMPO, DIVENTA DONATORE DI SANGUE !!!